con gli occhi di erestina

anno: 2013

un progetto di: Cooperativa 19

a cura di: Erestina Tabaku

La scuola Ipc “Claudia de Medici” ha organizzato uno stage per la mia classe 3A, e ogni alunno/a è stato/a mandata nelle aziende, cooperative ecc di Bolzano, io Erestina sono stata mandata alla Cooperativa 19 in via Bari 36/c, e qui racconto la mia esperienza all'interno della cooperativa.

> 01 marzo 2013

Oggi è l'ultimo giorno che lavoro alla Cooperativa 19.

È stata l'esperienza più bella della mia vita, e se ci sarà occasione la rifarei volentieri. Un grandissimo GRAZIEEE a Valentina Cramerotti che è stata vicina a me dal primo giorno fino all'ultimo, mi ha insegnato molto cose, per un mese mi ha aiutato ad entrare nel mondo del lavoro. Devo dire che prima di venire qua non conoscevo neanche questa parola e ho capito davvero molte cose, un GRAZIE anche al mio tutor, Denis Isaia.

Alla cooperativa ho conosciuto queste due persone davvero simpatiche, divertenti e molto disponibili, erano sempre pronti a spiegarmi i loro progetti per il futuro le cose che non capivo ecc... solamente un GRAZIE MILLE :D

Auguro questa esperienza a tutti i giovani come me, che all'inizio entrano nel mondo del lavoro non contenti e ne escono orgogliosi.

E qui concludo la mia esperienza alla COOPERATIVA 19.

ERESTINA TABAKU

> 28 febbraio 2013

É il penultimo giorno qui alla Cooperativa 19 e se devo dire la verità mi mancherà questo posto, oltre a svegliarsi la mattina alle 8 e non alle 6.40 e tutte le scosse che prendo sulle scale quando vado in bagno perché ho sempre i capelli elettrizzati, mi mancherà anche mangiare ogni giorno panino e mortadella con Valentina, sentire Denis che ride sempre :D Insomma mi marcherà in generale questo posto! Però non mi dispiace neanche tornare a scuola, mi mancano tanto i mie compagni, fare un po' di casino con loro e sopratutto ridere con tre persone molto speciali per me, le mie amiche Mary, Kristi e Eva <3 Gli voglio davvero bene.

Oggi alla Cooperativa ho ordinato solo delle fatture e ho aiutato Valentina a sistemare delle cose per il progetto “Angeli del futuro”.

> 27 febbraio 2013

É mercoledì e mancano ancora due giorni e poi finisco lo stage. Oggi ho ripreso a fare i movimenti bancari, carda di credito e contanti, tutta la mattina e un'oretta di pomeriggio mi sono dedicata a quello. Inoltre la mattina ho preparato i CUD 2013 dei soci della Cooperativa e li ho messi nelle buste.

> 26 febbraio 2013

Oggi è stata una giornata piena di impegni. La mattina, oltre ad aver segnato sul file del bilancio le fatture che sono state saldate, ho scannerizzato altre fatture che sono state emesse e dopo le ho stampate e le ho inserite nell'ordine giusto nel posto giusto.

Concluso con queste fatture ho messo alle fatture emesse la data in cui sono state pagate. Ho concluso la mattinata con la lettura di alcuni verbali dei tavoli di lavoro dell'Euregio Workshop e verso le 13.30 sono andata a pranzare.

> 25 febbraio 2013

È l'ultima settimana di lavoro e poi ritorno a scuola.

Oggi ho finito di controllare tutti i movimenti c/c, carta di credito e contanti, oltre a questo ho controllato anche che tutti gli F24 trovati nei movimenti corrispondano.

Finito questo lavoro che da … boh...ho perso anche il conto da quando lo facevo, ho finito il lavoro che Denis mi aveva dato qualche giorno fa che era quello di controllare che le note di un testo “Liberi: come il tempo e uno spazio” corrispondessero tutte, e poi verso le 13.30 sono andata con Valentina a pranzare.

Una giornata che ci è piaciuta insomma :D.

> 22 febbraio 2013

Cosa ho fatto io oggi?? :D

Ho rifatto tutti i movimenti bancari che avevo sbagliato l'altra volta, una mattinata “divertente” insomma, numeri, numeri solo numeri vedevo. Poi ho controllati con Valentina se erano giusti e fino ad ora li ho fatti giusti poi lunedì finiamo di controllarli. Meno male fin adesso non ho sbagliato, sto imparando piano piano :).

> 21 febbraio 2013

Oggi sono state le 4 ore più pesanti e più lunghe da quando sono allo stage ma non perché ho fatto cose pesanti, anzi, sono andata avanti con i movimenti bancari noioso ma non pesante. Il fatto è che non stavo bene e non vedevo l'ora di tornare a casa. Oltre ai movimenti il mio tutor Denis mi ha fatto inserire altri nomi nella tabella a cui stiamo lavorando per il catalogo del concorso "Camere dell'Alto Adige".

> 20 febbraio 2013

Mamma mia è già il 20 febbraio, sono passate cosi in fretta due settimane! Comunque, oggi è mercoledì e rimango in ufficio fino alle 13 perché pomeriggio ho un impegno famigliare. La mattina ho ordinato dei progetti che gli alunni delle elementari e delle superiori e i ragazzi universitari hanno fatto per un concorso. Il progetto si chiama “Angeli del futuro” e il mio compito era dividere quello che è arrivato in 4 categorie: forma, immagini, suoni, parola. E' stato molto bello.

Finito di sistemare i progetti ho controllato con Valentina i movimenti bancari che avevo fatto, la verità è che avevo fatto un gran casino e domani mi tocca rifarli :( va beh, cosi imparo a farli meglio la prossima volta se non voglio rifarli per la seconda volta.

ecco il video di Angeli del futuro!

> 19 febbraio 2013

Questo è il primo martedì che lavoro perché i precedenti non ho lavorato.

Questa mattina ho aiutato Valentina a sistemare tutto l'ufficio perché Denis verso le 12 aveva una riunione. Poi ho inserito numeri, nomi e cognomi che Denis mi ha dato in una tabella per un catalogo ed è stato semplice e bello, insomma una mattinata leggera. Dopo la pausa pranzo ho comprato i giornali (Alto Adige, Dolomiten, Corriere) perché Valentina doveva vedere se era uscito l'articolo sulla premiazione che si è svolta il 18, oltre a questo ho sistemato alcune fatture e verso le 6 sono andata a casa.

Mi sono anche dimenticata di scrivere che è venuta a trovarmi per la seconda volta la mia insegnante di tedesco :)

> 18 febbraio 2013

Dopo due giorni di riposo si ricomincia.

La mattina ero in ufficio con Valentina e verso le 13 siamo andate al Centro Trevi a sistemare delle cose perché verso le due e mezza si è svolta la premiazione per il bando di idee per la Candidatura a Capitale Europea della Cultura 2019. C'erano 38 progetti ma solo 10 sono stati premiati con un assegno di 4.500 euro ciascuno. Dopo la premiazione gli invitati si sono serviti al buffet organizzato da Valentina . Andati tutti via ho aiutato Valentina a sistemare delle cose e poi c'è ne siamo andate via.

> 15 febbraio 2013

Credo che il venerdì sia il giorno della settimana che molta gente preferisce, perché sa che l'indomani e l'indomani ancora è a riposo e posso dire che è anche il mio giorno preferito. Anche se è l'ultimo giorno della settimana si lavora comunque e come ogni giorno io alle 9 sono andata alla Cooperativa 19. Ho letto una storia intitolata “Liberi: come il tempo e uno spazio” che uno dei soci (Massimiliano Gianotti) della Cooperativa aveva scritto: molto carino, adatto a noi giovani insomma. Oltre a leggere la storia dovevo fare un confronto e vedere se le note nel testo e le note nelle didascalie corrispondevano.

/ (1 of 3)

> 14 febbraio 2013

Oggi è stata una giornata particolare, alle 9 ho preso il treno da Bolzano e mi sono recata a Laives dove mi aspettava il mio tutor Denis. Dopo siamo andati in una casa e l'ho aiutato a sistemarla, pulirla e lavarla, perchè poi nel week end aveva ospiti importanti: la giuria per il premio alle passioni, che non mi ricordo come si chiama. Dopo aver fatto le “pulizie” e la pausa pranzo sono ritornata alla Cooperativa 19 dove mi aspettava Valentina e verso le 3 siamo andate in città perché avevamo un appuntamento con la giornalista che presenterà la premiazione dell bando che si terrà il 18 febbraio al centro Trevi di Bolzano. Dopo l'incontro sono andata a casa. Visto che oggi è il 14 ed è anche San Valentino, che bello.

> 13 febbraio 2013

Oggi ho cercato i numeri di telefono e le e-mail delle dieci associazioni che hanno vinto il premio per il bando di idee per la Candidatura a Capitale Europea della Cultura 2019.

Oltre a questo è venuto un ragazzo di nome Andrè che, oltre ad essere il grafico della Cooperativa, ha messo la vetrofania con il logo “Cooperativa 19”.

> 12 febbraio 2013

Anche questo martedì sono rimasta a casa perché la mattina avevo una visita medica e invece pomeriggio Denis me l'ha lasciato libero essendo martedì grasso, quindi carnevale, anche se non mi sono divertita perché nevicava.

/ (1 of 4)

> 11 febbraio 2013

Oggi è lunedì e si ricomincia a lavorare dopo due giorni di week end passato con amici e famiglia.

Alle 10 mi sono recata al centro Trevi di Bolzano con Valentina perché lei aveva una riunione con una signora per organizzare la premiazione di un bando di idee per la Candidatura a Capitale Europea della Cultura 2019, e verso le 11 siamo tornate alla cooperativa e io ho continuato con i miei movimenti bancari ecc. Dopo la pausa pranzo sono andata avanti con il mio lavoro.

/ (1 of 2)

> 8 febbraio 2013

Venerdì mattina mi sono occupata dei movimenti bancari, carta di credito e contanti. Dopo la pausa pranzo ho continuato con il mio diario e verso le tre è venuta Serena che credo che sia un'altra socia della cooperativa, aveva una riunione con Denis alla quale ho fatto parte anche io solo come osservatrice. Se non mi sbaglio parlavano di scrivere un libro, però non ci ho capito tanto, ma comunque è stato bello.

> 7 febbraio 2013

La mattina ho continuato con i movimenti bancari e il bilancio non vedevo l'ora di finirli. Mentre lavoravo sentivo Denis parlare con uno dei soci della cooperativa e se non ho capito male parlavano di organizzare una “mostra” e non so cosa ma mi sono divertita ad ascoltarli e Denis rideva sempre anche se non sapevo il motivo mi veniva da ridere anche a me.

Dopo pranzo ho parlato con lui e Valentina dei miei obbiettivi, di cosa farò nella cooperativa ecc, e poi è venuta a trovarci la mia insegnante di tedesco Tabarelli.

Il mio tutor gli ha spiegato di cosa mi occuperò nel periodo dello stage, è stata davvero gentile con me.

> 6 febbraio 2013

Tutto il giorno mi sono concentrata su movimenti bancari e bilanci, la verità? Mi sono annoiata da morire, preferisco decisamente le fatture ma poi pomeriggio ho conosciuto Denis, il mio tutor all'inizio pensavo che fosse un uomo rigido, e se devo dire la verità gli uomini con la barba mi fanno anche paura ma lui è tutt'altro che rigido anzi è molto simpatico e divertente e ho pensato: “si sono nel posto giusto”. Oltre aver conosciuto Denis nel pomeriggio alla cooperativa è venuta Barbara che è una dei sei soci della Cooperativa 19 e un altro ragazzo perché avevano una riunione con Denis sui progetti del 2013.

Si il mercoledì 6 mi sono sentita bene ma sinceramente mi sono stufata a tal punto che volevo chiedere alla mia insegnate se potevo tornare a scuola ma poi ci ho pensato bene e mi sono chiesta: “e quando lavorerò veramente come cavolo farò se non mi piace fare una cosa e poi io sto facendo la scuola per questo mestiere” e mi sono ricreduta di nuovo.

> 5 febbraio 2013

Martedì 5 febbraio sono rimasta a casa perché il mio tutor aveva una riunione a Milano e Valentina era occupata, ed è stato bellissimo dormire fino a tardi niente lavoro niente scuola insomma solo relax.

> 4 febbraio 2013

Ho iniziato il 4 febbraio, essendo la mia prima esperienza lavorativa all'inizio ho avuto paura ma ho conosciuto Valentina, una ragazza che lavora nella cooperativa e molto disponibile nei momenti di difficoltà.

Inizio alle 9 di mattina fino alle 16 di pomeriggio, il primo giorno mi è sembrato pesante ma poi mi sono abituata e mi sembra bello, la prima cosa che ho fatto è stato ordinare le fatture e rendicontarle.