cooperativa 19

Luca+Silvana

2018

Una produzione: Cooperativa 19

Regia e soggetto: Stefano Lisci

Con il sostegno di: IDM Film Commission, Associazione Lebenshilfe, Centro Audiovisivi Bolzano, Ufficio Politiche Sociali Provincia Autonoma di Bolzano, Ufficio Famiglia, Donna e Gioventù e Promozione sociale del Comune di Bolzano

In collaborazione con: Associazione Il Sorriso

Da oltre otto anni Luca e Silvana si frequentano regolarmente: la pizza con gli amici, domenica al cinema, vacanze al mare dai parenti di lei, e come succede spesso agli innamorati, anche a quelli che come loro hanno la Sindrome di Down, vorrebbero sposarsi e vivere assieme. Nonostante le diffidenze degli educatori che seguono la coppia, il matrimonio si potrebbe fare. Luca però, dopo la morte dei genitori, ha ereditato un appartamento al quale non ha accesso e che gli preclude il diritto di averne un altro assegnato dal comune per una eventuale convivenza con Silvana.
Attraverso Claudia, la madre di Silvana, alcune associazioni che operano nell'ambito della disabilità vengono a conoscenza dei fatti accaduti a Luca e decidono di interpellare il giudice tutelare. Il protrarsi della questione burocratico legale fa si che la data del matrimonio venga rimandata di anno in anno.
Stanca di aspettare, Silvana decide di trasferirsi nel convitto gestito dai servizi sociali, per poter vivere assieme a Luca. Questa scelta forse precluderà la possibilità di avere un appartamento tutto loro, anche dopo il matrimonio.
Luca+Silvana racconta il percorso e le varie difficoltà che la coppia dovrà affrontare per realizzare il proprio sogno.
Una storia d’amore dalle sfumature tragicomiche che fa riflettere su come la nostra società percepisca la Sindrome di Down.

segui il progetto sulla pagina fb