cooperativa 19

goodplacebadplace

un progetto di: Hannes Egger

a cura di: Massimiliano Gianotti

prodotto da: Centro Giovani Connection (Bressanone)

in collaborazione con: Centro Giovani Point (Egna), Centro Giovani Tilt (Sinigo), Jugenddienst (Merano)

GOODPLACEBADPLACE intende creare la prima geografia emozionale dell'Alto Adige.

I luoghi e le emozioni che ci legano ad essi costituiscono geografie emozionali difficilmente rappresentabili ma che permettono di scoprire un territorio da punti di vista differenti e soprattutto autentici.

GOODPLACEBADPLACE marca attraverso un processo innovativo, collaborativo e partecipato le geografie emozionali dei giovani che vivono in Alto Adige, le documenta e le condivide sul web.

Il risultato è una mappa che evidenzia le esperienze individuali in una rappresentazione emotiva partecipata delineando premesse di possibili interventi e cambiamenti.

Nello specifico GOODPLACEBADPLACE è:

una forma di espressione della percezione giovanile relativa al territorio altoatesino

un rappresentazione visiva dei legami emotivi con il territorio

una modalità costruttiva, divertente e partecipata di conoscere il territorio

un attivatore sociale

una piattaforma di condivisione

visita il sito del progetto www.goodplacebadplace.com

segui il progetto sulla pagina facebook goodplacebadplace

guarda il video